Amelia Earhart (anche se il suo cognome l'ho già visto scritto in diversi modi)

Aggiornato il: 12 giu 2020


Name: Amelia Mary

Surname: Earhart

Title: Aviatrice

Category: Intraprendenti

Vi sarà capitato che la vostra nonna o la vostra mamma un giorno vi abbia detto

" eh... beati voi giovani... ai nostri tempi non c'era tutta questa libertà. Noi ragazze stavamo in casa, andavamo a volte a fare una passeggiata in città, sempre accompagnate da un' amica, dalla mamma. Pensa - mi disse una donna - io non potevo neppure andare al cinema da sola! Mia madre aveva paura che mi baciassi con i ragazzi, e allora mi mandava dietro mia nonna! Quanti film abbiamo visto insieme, io, mia nonna, e i miei ragazzi!" mi ha detto una donna, un giorno, ridacchiando.

Eh si, ´vero. I tempi ci sono e ci influenzano. Per fortuna però, c'è sempre chi non ne tiene affatto conto. Per esempio Amelia. Lei, nel 1931, con il suo aereo - un trabiccolo senza cabina, quel tipo di aereo che ti costringe ad andare con gli occhiali da barone rosso e la sciarpa che svolazza all'indietro - conquistava il record mondiale in altitudine di quel tempo : 5613 metri. Pochi anni dopo sarebbe stata la prima donna ad attraversare in solitaria l'Atlantico.

Poi attraversò anche il Pacifico.

Poi un giorno salì in cabina, salutò e scomparve per sempre. Con lei scomparve anche il suo copilota.

Agli aviatori capita di uscire di scena così. Capitò, se vi ricordate, anche ad Antoine de Saint-Exupéry.

Anche a te non importano le consuetudini di genere? Ti viene voglia di guidare il tir o ti piace accartocciare le padelle di alluminio? Allora questa borsa è per te.

Amelia Earhart's bag

Clicca sull'immagine e sarai ridiretto.


13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti